quanto costa vendere casa

Quanto costa vendere casa?

 

Quanto può costare mettere in vendita un immobile?

Sai quali possono essere i costi di una casa in vendita?

Negli anni passati il mondo dell’immobiliare ha riscontrato parecchie difficoltà nella vendita.

Negli ultimi tempi le cose sembrano essere migliorate ma, nonostante ciò, ci sono ancora numerosi immobili che rimangono fermi sul mercato per periodi molto lunghi.

Questa permanenza eccessiva sul mercato immobiliare è dovuta a molteplici fattori.

Per esempio le cause più classiche possono essere di tipo strutturale, ovvero per le condizioni in cui una casa o un appartamento si presentano a livello visivo e la disposizione degli spazi.

Un altro fattore che ostacola la vendita è sicuramente la scelta errata del target di riferimento e la scelta di un prezzo sproporzionato rispetto alla struttura proposta.

La mancata vendita non solo non produce reddito, ma per il proprietario si trasforma automaticamente in una spesa considerevole da sostenere.

Se sei interessato ad approfondire le tecniche di marketing per vendere casa più velocemente, leggi l’articolo “Home Stager: come può aiutarti

 

La figura dell’home stager

Ecco tutti i costi che un proprietario deve affrontare

Nel momento in cui una casa rimane invenduta sul mercato per troppo a lungo, perde in automatico una parte notevole del suo valore originale.

Mettendo in atto una buona strategia di vendita, senza però ottenere risultati, c’è da considerare anche la grande perdita di tempo e di energie da parte del proprietario.

Se la proprietà è all’interno di un condomino, ci sono le varie spese condominiali da dover saldare.

Oltre a questo, si aggiungono svariate spese da dover sostenere per poter mantenere la casa in buone condizioni e sperare ancora in una futura vendita.

Bisogna considerare poi le spese di mantenimento dell’immobile come pulizie, le quali permetteranno di conservare le condizioni ottimali della proprietà.

Alle classiche spese di gestione, bisognerà prevedere delle spese extra per la manutenzione straordinaria dell’unità immobiliare ovvero problemi più complessi, come perdite dalle tubature o elettrodomestici non funzionanti.

Bisogna ricordare che gli ambienti, se non vengono vissuti quotidianamente, rischiano di essere colpiti da degrado, quindi, i locali di un appartamento sfitto, devono essere sottoposti periodicamente a controlli, per assicurarne il mantenimento nel tempo.

Inoltre, se vi siete affidati ad un’agenzia per velocizzare la vendita, bisognerà saldare le provvigioni dell’agente al momento della potenziale vendita.

Se invece vi siete affidati a dei portali specifici per la vendita, ci saranno le spese per mantenere alta la visibilità e non rischiare di finire in coda agli annunci di immobili più recenti.

Possiedi un appartamento che vorresti affittare periodicamente ma non sai da dove partire?

Scopri tutti i segreti leggendo l’articolo  “Affittare casa per brevi periodi

About roberta